" Credo che tutto ciò sia la sola ed unica esigenza di raccontare, di non lasciare che sfugga quello che si vuole ricordare o che non si vuole dimenticare, esigenza di dire, animare, esigenza di fare, esigenza di guidare la mano attraverso un 'sentire' e attraverso un 'guardare'."

 

Emanuela Bartoli

"Evasione...sulle note", olio su tavola, 100x70 cm, 2011